Italiano English
domenica 29 settembre 2013

Conferenza nell'ambito della Giornata Europea della Cultura Ebraica 2013 che quest'anno è dedicata al tema del rapporto tra "Natura e tradizione ebraica".

La comunità ebraica di Ferrara approfondirà alcuni aspetti specifici della relazione fra gli ebrei e l'importante componente del mondo naturale costituita dagli animali.
L'iniziativa è articolata in due momenti.  Prima interviene Luciana Roccas con "Beati voi che seminate accanto alle acque che mandate in libertà il bue e l'asino" (Isaia, 32,20) Alcuni aspetti del rapporto dell'uomo con il mondo animale nei testi biblici e a seguire Marcella Ravenna parla di "Due facce della stessa medaglia" nella relazione fra ebrei e animali, analizzando il rapporto con alcuni animali domestici e non rintracciabile nella memorialistica e nei romanzi riguardanti la Shoah, così come nei tanti studi sugli atteggiamenti antiebraici.

Tra i temi trattati, l'esperienza del distacco e dell'abbandono forzato dai propri animali durante la fuga e la deportazione, la condivisione degli stessi nascondigli, gli animali giustiziati dai carnefici al posto dei "padroni" o che sono riusciti a esprimere in situazioni estreme empatia e calore anche ad umani che non conoscevano.


 

Informazionimostra tutte

Orari:

Da martedì a domenica: 9.30-17.00. Chiusura biglietteria 16.30.
Chiuso il lunedì; chiuso 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre.

Costo biglietto:

Intero € 6,00; ridotto € 3,00 (da 18 ai 25 anni); gratuito sotto i 18 anni

Servizi al pubblico:

Sala per conferenze e convegni, accessi facilitati. Per la visita di gruppi e scolaresche è consigliata la prenotazione allo 0532 244949